L’ansia di fuggire

Tempestoso, febbrile quest’autunno non dà
tregua, ingordo inghiotte calcinacci.
Gli si dice invano di placarsi. Ordigni
esplodono e satura è l’aria di miasmi.
 
Ci sarà un senso in questo turbinio
continuo di elementi? "Stammi accanto.
Mostrami la via. Dimmi che non è vero
quello che accade…" recita con voce rotta
dietro un muro in modo alterno
un uomo o una donna. E poi:
"Non sogno da molto tempo. Dormo
ma mi sveglio vuoto e stanco
(stanca e vuota)".
 
Sarà questo bislacco clima,
sarà quest’autunnale instabilità
in cui la notte e il giorno si confondono.
Fatto sta che tregua non dà
quest’ansia di fuggire.
 
(poesia di Michele Sovente)
 
 
 
Annunci

Informazioni su italulyxes

Sono un archeologo italiano che ha fatto importanti scoperte soprattutto a Ercolano, con l'aiuto della National Geographic Society. Se n'è trattato nei principali "media" del mondo. Ho guidato Mostre di Pompei in molti paesi europei e negli Stati Uniti.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’ansia di fuggire

  1. italulyxes ha detto:

    Michele Sovente se n’è andato “in una di quelle giornate fatte d’oro e azzurro che tanto riscaldano il cuore dei veri poeti”, come ha scritto un giornalista. Era nato a Monte di Procida nel 1948 e insegnava antropologia culturale all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Ha scritto molti libri di poesie e aveva una rubrica sul quotidiano “Il Mattino”, assai seguita.
    L’ultima poesia, uscita postuma il 26 marzo scorso, era intitolata “La primavera del gatto Ezechiele”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...